Menu Chiudi

Hai presente il punto esatto in cui si incontrano Campania, Basilicata e Puglia, lì dove la Valle dell’Ofanto lascia il passo alla maestosità del Vulture prospettando sul Tavoliere pugliese?

Ecco, è qui, in questo incrocio di terre ricche di sapori antichi, che puoi scoprire Aquilonia, patrimonio di risorse naturali che nutrono le nostre radici e quelle delle piante che trasformiamo in RU.RAL  – BIRRA ARTIGIANALE IRPINA, quali il luppolo e i cereali che caratterizzano in maniera significativa le nostre produzioni.

RU.RAL nasce come beer firm con lo scopo di intercettare materie prime di altissima qualità provenienti da filiere agricole locali per trasformarle nella bevanda più diffusa al mondo, la birra, sperimentando al contempo la pratica dei “territori in rete”. Infatti RU.RAL si avvale della collaborazione degli amici pugliesi della soc. coop. Agricola LAND, FOOD & BEVERAGE – in arte EBERS – per la trasformazione vera e propria delle materie prime in birra nei loro impianti di produzione.

RU.RAL è principalmente una sfida all’omologazione di profumi, sapori e colori proposti dalla produzione a scala industriale, tentando di valorizzare i dettagli che rendono caratterizzante il nostro prodotto. Ogni birra prende il nome dalle sfumature di colore della scala internazionale dei RAL, cercando di arrivare a tutti i consumatori attraverso un linguaggio universale senza però sacrificarne l’identità rurale, appunto RU.RAL. Prima di essere un prodotto di consumo RU.RAL vuole essere un’espressione artistica capace di equilibrare l’autenticità della terra di provenienza e il valore della lavorazione artigianale con il carattere di chi ha creduto in LEI.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi